eSports Italia

Euro 2020: forza Italia, segui l’esempio degli eSports

Si chiama Euro 2020, si gioca nel 2021 e ha il sapore di un mondiale.

Venerdì 11 giugno alle ore 21:00 iniziano i campionati europei di calcio più attesi di sempre.

Le ragioni sono diverse e vanno dal desiderio di tornare a vivere normalmente dopo un anno sospeso per l’emergenza Covid alla voglia di tornare dentro allo stadio a guardare e tifare le nostre squadre del cuore.

Mettiamoci poi che il CT Roberto Mancini ha creato una Nazionale vincente facendo tornare al pubblico la voglia di tifare Italia e ai giocatori quella di conquistarsi la maglia azzurra.

Durante l’emergenza Covid-19 ci hanno pensato gli eSports a far sognare gli italiani e al suo esordio la eNazionale ha subito conquistato eEuro 2020 grazie ai quatto moschettieri Nicaldan, Naples17X, NPK_02 e AlonsoGrayFox.

Un successo di squadra, così lo abbiamo definito, e la stessa cosa si può dire della Nazionale targata Roberto Mancini. Non ci sono elementi fuori dagli schemi come Baggio, Riva o Rivera, ma ci sono tanti calciatori forti e fortemente motivati che vorranno rimanere nella storia del calcio.

Ci sarà Lorenzo Insigne che con Naples17x gioca sempre, ci saranno i goal di Immobile e Belotti, il talento di Bernardeschi, gli scatti di Chiesa, le discese sulla fascia di Spinazzola e quel centrocampo autorevole che mette impressione a tutti: Barella, Verratti e Jorginho.

Qualcuno come Sensi e Pellegrini lo abbiamo perso prima di iniziare, altri sono pronti a mostrarsi all’altezza del compito. Sarà un grande mondiale, ops… europeo.

Forza Italia, andiamo a vincere.

Giulio Giorgetti

Direttore eSportsItalia.com

Add comment

Newsletter

Ricevi la Newsletter periodica inserendo la tua e-mail e facendo clic su Iscriviti. Se invece vuoi ricevere tutti gli articoli del giorno utilizzare il box "Articoli via email".

Corsi ESA