eSports Olimpiadi: possibile introduzione a Parigi 2024 come esibizione

Il binomio eSports Olimpiadi continua a tenere banco tra tutti coloro che amano gli sport elettronici e che ritengono che dovrebbero essere riconosciuti come disciplina olimpica.

La crescita degli eSports nel mondo è esponenziale ed erano in molti a sperare in una loro introduzione già con le Olimpiadi di Parigi 2024.

A marzo 2019 però anche i più ottimisti sono stati frenati dalla notizia che il comitato olimpico ha accettato la proposta della Francia per l’introduzione di quattro nuove discipline quali Surf, Skateboard, Arrampicata e Breakdancing.

In realtà un’importante novità che fa ben sperare nell’introduzione degli eSports nelle Olimpiadi 2024 è data dalla recente scelta della federazione bielorussa che ha deciso di introdurre gli sport elettronici all’intero dei prossimi Giochi Europei che di disputeranno a Minsk nel giugno 2019.

Non solo quindi la novità di Minsk 2019 rappresenta un messaggio positivo per tutto il mondo eSports, ma suggerisce anche la chiave di volta con il quale sarà possibile ipotizzare il loro inserimento all’interno delle Olimpiadi.

L’escamotage, un termine francese ci sta benissimo in questo caso, è quello di introdurre gli eSports non come disciplina ufficiale bensì come esibizione; si tratta di un evento collaterale a margine dell’iniziativa principale.

Questo, di fatto, rappresenta una vera e propria svolta perché permette per la prima volta agli eSports di essere presenti in un torneo fisico multidisciplina. Se consideriamo che ci troviamo nel 2019 e davanti a noi abbiamo ben cinque anni prima delle Olimpiadi 2024 possiamo essere ottimisti.

Lo scenario che si va componendo è quindi di una possibile introduzione degli eSports come esibizione a Parigi 2024 e questo potrebbe aprire la strada per il riconoscimento ufficiale a pieno titolo per la successiva edizione che si terra negli Stati d’Uniti d’America: Los Angeles 2028.

Quindi gli eSports Los Angeles 2028 potrebbero essere un’ipotesi probabile, mancano 9 anni, ma il primo passo sarà vedere se dopo Minsk 2019, anche Parigi 2024 seguirà questo passo.

Per quanto riguarda i giochi che potrebbero far parte delle Olimpiadi al momento possiamo ritenere che saranno gli stessi che stanno avendo una maggiore popolarità a partire da quelli di genere sportivo, non è un caso che proprio Minsk 2019 infatti ha deciso di optare per FIFA19.

Giulio Giorgetti

Add comment

Most popular

Most discussed

error: Content is protected !!