Cosa sono gli eSports

C

Gli eSports, talvolta trascritti anche come e-Sports, sono videogiochi utilizzati nell’ambito professionistico.

Letteralmente la traduzione dall’inglese all’italiano della parola eSports è sport elettronici, dove la lettera “e” del prefisso sta per electronic, mentre la definizione di “Sports” è data dal fatto che i giocatori di videogame nell’ambito professionistico sono dei veri e propri atleti.

Quello che può stupire gli utenti che si avvicinano per la prima volta al mondo degli eSports è proprio il fatto che siamo di fronte a gamer professionisti, spesso dei veri e propri atleti al pieno delle proprie capacità fisiche e mentali, e molto distanti dallo stereotipo del giocatore compulsivo.

Gli eSports sono organizzati in tornei relativi a diversi videogame, da quelli sportivi come FIFA e PES, a quelli strategici come StarCraft, ai MOBA (Multiplayer Online Battle Arena) come Dota 2 e League of Legends, ai simulatori di guida fino agli sparatutto.

Gli eSports sono organizzati sia in Italia che nel resto del mondo, e possono essere giocati o online o live, in un mercato che cresce in maniera esponenziale anno dopo anno.

I montepremi messi a disposizione per ogni singolo torneo variano da poche migliaia fino a milioni di dollari e possono essere giocati, a seconda della tipologia di gioco, sia individualmente (single player) sia a squadre (team).

Pagine