eSports Italia

Dopo la seconda giornata è l’Hellas Verona eSports condotto da AlonsoGrayFox a portarsi in testa alla classifica.

Ecco i risultati della seconda giornata del Dacia Arena eFootballPES Tournament:

Lazio eSports – Bologna eSports 0-0

Nel primo incontro match molto equilibrato tra Lazio eSports e Bologna eSports con difese molto accorte, pochi spazi e poche occasioni anche per merito di due ottime fasi difensive tra parte di Raissforever_10 ed IronPatt17.

Sampdoria eSports – Udinese eSports 2-4

Partita molto differente dalla precedente con un avvio pimpante e ben sei goal finali.
La Sampdoria eSports, condotta da Beppet27, si porta in vantaggio al 14′, ma solo dopo 20′ sugli sviluppi di un calcio di punizione dal limite dell’area l’Udinese eSports di Imbaedo1 trova il goal del pareggio con Okaka.
Nel secondo tempo al 57′ nuovo calcio di punizione per l’Udinese, ma Imbaedo1 questa volta sceglie il tiro diretto con De Paul che sorprende il portiere doriano ed è 1-2.
Sulle ali dell’entusiamo la squadra friulana trova l’1-3 con il secondo goal di Okaka al 68′ e ‘1-4 all’81 minuto con la doppietta di De Paul. La Sampdoria accorcia all’82’ con Quagliarella per il 2-4 finale.

Fiorentina eSports – Hellas Verona eSports 3-4

Partita tra due dei quattro moschettieri della eNazionale che hanno vinto eEuro2020: Nicaldan e AlonsoGrayFox. Dopo i primi 20 minuti di studio iniziano a piovere goal a raffica con Vlahovic e Callejon che portano la viola sul 2-0, ma poi con due ex viola, Kalinic e Di Carmine, l’Hellas Verona eSports trova il 2-2 alla fine del primo tempo.
L’inizio del secondo tempo arriva il goal fulmineo di Kalinic, doppietta per lui e rimonta e sorpasso completati per AlonsoGrayFox che si porta sul 2-3.
Al 64′ la Fiorentina eSports trova il pareggio su rigore con Cutrone, 3-3.
All’85’ il Verona trova il 3-4 con Salcedo e subito dopo Callejon non riesce a trovare il goal del pareggio. Finisce 3-4 questa partita spettacolare.

Parma eSports – Roma eSports 2-1

Esordio con la maglia giallorossa di Emiliano “S-Venom” Spinelli particolarmente importante per lui che veste ora la maglia della sua squadra del cuore. Il Parma eSports guidato da DorianFear si porta in vantaggio al 4′ minuto con Cornelius. Pareggio al 16′ dei giallorossi. Traversa incredibile di Veretout al 33′ e il risultato rimane sull’1-1 fino alla fine del primo tempo. La Roma eSports con l’armeno Mkhitaryan colpisce di nuovo la traversa all’inizio del secondo su un bellissimo pallonetto di S-Venom. La legge del calcio non perdona e dopo i due pali giallorossi arriva il goal dell’2-1 del Parma eSports al minuto 84 con il quale si arriva al fischio finale.

Classifica dopo la 2a giornata


Giulio Giorgetti

Direttore eSportsItalia.com

Add comment

Newsletter

Ricevi la Newsletter periodica inserendo la tua e-mail e facendo clic su Iscriviti. Se invece vuoi ricevere tutti gli articoli del giorno utilizzare il box "Articoli via email".

Corsi ESA