eSports Italia

La Sampdoria eSports punta su Lonewolf92 per la eSerie A

La Sampdoria parteciperà al primo campionato italiano di calcio la eSerie A, la cui partenza è stata momentaneamente rinviata per l’emergenza Corona Virus.

Il club blucerchiato ha quindi creato la divisione Sampdoria eSports e ha puntato su uno dei migliori talenti mondiali di FIFA: Mattia Guarracino in arte Lonewolf92.

Lonewolf92 ha vinto sei campionati italiani di FIFA, oltre che un titolo europeo FIFA Ems IX, terzo posto ai mondiali FIFA 11 e agli europei FIFA 11 e con la Sampdoria eSports sta partecipando in questi giorni alle iniziative Everybody Plays Home.

Sampdoria eSports

Mattia Guarracino conosce molto bene il mondo dei videogiochi sportivi non solo come giocatore, ma anche a livello imprenditoriale: è il fondatore dell’eSports Academy (ESA), a cui il panorama italiano degli eSports deve molto, e collabora con Sky Sport nella realizzazione di pillole formative per i giocatori di FIFA 20 che vogliono migliorare le loro performance e altri format televisivi.

Il 3 aprile 2020 la Sampdoria eSports ha annunciato il completamento della squadra con l’innesto di tre nuovi player: AsapTom96, teclas93, FranBartoz13.

Avatar

Claudio Zecchin

Giornalista sportivo

Add comment

Newsletter

Ricevi la Newsletter periodica inserendo la tua e-mail e facendo clic su Iscriviti. Se invece vuoi ricevere tutti gli articoli del giorno utilizzare il box "Articoli via email".

Corsi ESA

error: Content is protected !!