eSports Italia

Da FIFA a PES fino al calcio reale: la storia di Jonas Lygaard

Ai più il suo nome dirà ben poco, ma la sua storia merita di essere raccontata. Jonas Lygaard, di origini danesi, ha sempre amato il calcio e il suo primo traguardo è stato quello di entrare a far parte della Electronic Arts volando in Canada per entrare nel team di FIFA.

Dal 2011 al 2014 ha lavorato come Football Business Analytics e poi è diventato direttore fino a fine 2015 della sezione Player & Business Analytics (FIFA, NHL, UFC).

La sua crescente voglia di calcio lo porta poi nel maggio del 2016 ad entrare a far parte di Konami, nella sede di Londra, con il ruolo di Senior Director – Brand & Business Development fino all’aprile del 2021, quando passa, per poche settimane, al ruolo di Senior Director – Football, Sales & Marketing.

A partire dal 1 luglio 2021 annuncia che lascia il mondo dei videogiochi per passare al calcio reale nel ruolo di CEO della squadra danese SønderjyskE Fodbold.

Queste le parole di Lygaard all’annuncio della sua nuova avventura, dove menziona una futura collaborazione anche con lo Spezia Calcio: “Non vedo l’ora di trascorrere del tempo con i tifosi, gli sponsor e la comunità locale, che giocheranno tutti un ruolo fondamentale nel nostro sviluppo futuro e nel successo del club. Non vedo l’ora di promuovere una collaborazione tra club con gli altri club della famiglia, Spezia Calcio in Italia e Casa Pia in Portogallo“.

Analizzando la sua storia si vede come la sua voglia di calcio reale sia stata sempre più forte, passando prima dal videogioco FIFA, che possiamo considerare una sorta di arcade, a eFootball PES, che è un vero e proprio simulatore calcistico, fino addirittura ad essere il n.1 di una squadra di calcio reale.

Non fatico a pensare che un amante del calcio come lui non fosse più stimolato da FIFA che prevede nella modalità competitiva l’utilizzo di rose finte e, anche se Konami ha comunicato che a partire da eFootball 2022 vuole creare il più gioco bel gioco di sempre grazie al fotorealismo, niente è più reale del calcio giocato.

Nell’arco di 10 anni Jonas Lygaard è passato dal mondo dei videogame ad essere l’amministratore delegato di una squadra della massima divisione danese. Il sogno di molti che per lui è diventato realtà.

Giulio Giorgetti

Direttore eSportsItalia.com

Newsletter

Ricevi la Newsletter periodica inserendo la tua e-mail e facendo clic su Iscriviti. Se invece vuoi ricevere tutti gli articoli del giorno utilizzare il box "Articoli via email".

Corsi ESA