eSports Italia

eFootball PES 2022: Konami vuole creare il più bel PES di sempre con il fotorealismo

Prosegue la cavalcata di Konami nel mercato dei videogiochi di calcio con eFootball PES.

Dopo aver acquisito importanti esclusive con i maggiori club europei e dopo aver siglato l’accordo di partnership in Italia con Juventus, Roma, Lazio, Napoli e Atalanta, Konami punta a realizzare con eFootball PES 2022 il più bel PES di sempre.

Questo è quanto ha dichiarato Seitaro Kimura, responsabile della produzione PES, in un’intervista a Play Magazine.

Uno dei punti di forza di eFootball PES sarà il fotorealismo e l’obiettivo di Konami è quello di mirare “esattamente alla riproduzione del mondo reale”.

Alcuni aspetti che saranno toccati dalla logica fotorealistica sono:

  • Atmosfera dello stadio e la partecipazione dei tifosi
  • Espressioni facciali
  • Sudore
  • Movimenti dei muscoli
  • Dettagli delle divise di gioco
  • Passaggio al motore Unreal Engine

Con eFootball PES 2022 Konami punta a stringere ulteriormente il divario con il gioco concorrente FIFA della EA.

Con l’utilizzo di Unreal Engine 5 il salto di livello del videogioco sarà importante e con l’arrivo delle console di nuova generazione sarà possibile ottenere prestazioni mai viste prima.


Giulio Giorgetti

Direttore eSportsItalia.com

Add comment

Newsletter

Ricevi la Newsletter periodica inserendo la tua e-mail e facendo clic su Iscriviti. Se invece vuoi ricevere tutti gli articoli del giorno utilizzare il box "Articoli via email".

Corsi ESA