eSports Italia ®

beSports: la Serie B lancia il suo campionato virtuale con Pes

Dopo il lancio della eSerie TIM, era lecito aspettarsi che anche le categorie minori del calcio italiano seguissero l’esempio ritagliandosi il proprio spazio nel mondo dei giochi di calcio virtuali. Ecco quindi che la lega Serie BKT ha annunciato a pochi giorni di distanza dalla Serie A il proprio campionato.

Sarà quindi beSports la competizione che promette di regalare le stesse emozioni del campionato cadetto anche se gli avversari passeranno dal campo di calcio agli schermi e alla console. Il regolamento prevede la partecipazione di 20 team, gli stessi che ogni weekend si daranno battaglia negli stadi della seconda divisione italiana, in modo da rendere il tutto più vicino alla realtà.

Su Pes 2020 la sfida della Serie B

L’iniziativa ha reso particolarmente orgogliosi il presidente della Lega B Mauro Balata, intuendo la possibilità di avvicinare il pubblico più giovane ad un campionato che non può avere i numeri e lo stesso appeal rispetto ai grandi campionati esteri e alla Serie A. Tutto pronto quindi per le competizione con le qualificazioni che saranno sulla base di 9 tornei che inizieranno il 29 febbraio.

Andrà in scena su Pes 2020 la sfida della Serie B. Il torneo beSports sarà giocato su infatti sul videogioco che è licenziatario esclusivo dei diritti della Serie BKT per la stagione 2019/20. L’organizzazione della competizione sarà invece affidata ad A.C.M.E e da MKERS. Il video della presentazione intanto ha già creato grande curiosità tra i fan di Pes.

Add comment

error: Content is protected !!