eSports Italia

BeSports 2022: la terza edizione del torneo di Serie B si giocherà su eFootball

Dopo il successo della scorsa stagione sarà ancora WeArena ad organizzare il campionato BeSports 2022, il torneo eSports della Lega B.

L’annuncio è stato dato dal presidente di Lega Serie B Maura Balata e dal CEO di WeArena Francesco Monastero in occasione della presentazione del calendario della Serie BKT 21-22.

La BeSports 2022 si giocherà su eFootball, il simulatore calcistico di Konami la cui uscita è prevista per inizio autunno.

Giova ricordare che tra le chiavi del successo dell’edizione della scorsa stagione ci sono state l’utilizzo di rose reali e un formato del torneo distribuito nel tempo che ha permesso di valorizzare al meglio le squadre di Serie B.

Sono previste grandi novità per la BeSports 22 come ad esempio la presenza del torneo all’interno degli stadi.

Siamo molto felici che Lega Serie B ci abbia tenuto a inglobare il lancio della prossima edizione di BeSports all’interno del grande evento lancio dei calendari organizzato con Sky – spiega Francesco Monastero, CEO di WeArena Entertainment S.p.A. – segno di quanto sport virtuali e tradizionali stiano sempre più condividendo gli stessi intenti e gli stessi scenari.

Abbiamo riscontrato grande soddisfazione dal Presidente Balata per l’operato della scorsa edizione, così come dai diversi presidenti intervenuti all’evento con i quali abbiamo avuto il piacere di fare due chiacchiere.

Come già anticipato la prossima edizione di BeSports avrà moltissime novità riguardanti la presenza di parte della competizione direttamente negli stadi ed il coinvolgimento attivo delle community di tifosi.

Non mancheranno tante occasioni per respirare gli eSports dal vivo attraverso eventi di avvicinamento al gran finale, che prevediamo sempre in concomitanza con il finale della stagione regolare.

Inoltre siamo felici che a fare da cornice a questo appuntamento sia stata la città di Ferrara, dove a breve prenderà vita il prossimo punto WeArena presso il centro commerciale Darsena: 2000 metri quadrati interamente dedicati agli e-sports, alla realtà virtuale e all’edutainment per i ragazzi. A tutti gli effetti sarà una delle più grandi venue e parchi d’intrattenimento digitali permanenti aperti ad oggi in Europa”.

Al momento non sono ancora note le date e le modalità di svolgimento del torneo, ma eSportsItalia.com cercherà di farvi avere queste informazioni il prima possibile. Rimanete sintonizzati.

Giulio Giorgetti

Direttore eSportsItalia.com

Add comment

Newsletter

Ricevi la Newsletter periodica inserendo la tua e-mail e facendo clic su Iscriviti. Se invece vuoi ricevere tutti gli articoli del giorno utilizzare il box "Articoli via email".

Corsi ESA