eSports Italia

Pescara incorona i gioielli della cantera eSport abruzzese

Due eventi, due team un cuore; quello del calcio. La tappa di Pescara, che ha dato il via alla nuova stagione di SerieAon del Beach Soccer LND, è stata anche il palcoscenico delle finali eSport di eCup e Coppa Italia regionale organizzate dal Comitato Abruzzo della LND.

Pescara, 5 giugno 2022 – Non solo la grande SerieAon di Beach Soccer targato FIGC – Lega Nazionale Dilettanti ma anche il calcio virtuale della LND eSport con le finali del Comitato Regionale LND Abruzzo di eCup, competizione a squadre, vinta dal Delfino Curi Pescara e della Coppa Italia digitale riservata invece ai match individuali e conquistata da Alessandro Massa. A ridosso della Beach Soccer Arena di Pescara in Largo Mediterraneo “Nave Cascella” è stata infatti allestita una Gaming House, in formato “summer”, che ha ospitato fino a tarda sera le sfide su FIFA22 organizzate dal responsabile regionale Panfilo Doria. I match si sono svolti ieri sera all’ombra dell’impianto pescarese che ha aperto la nuova stagione della SerieAon con la tre giorni dedicata alla Poule Promozione, anticipata dalla finalissima della Supercoppa, di giovedì scorso, vinta dal Catania BS per 5-4 sul Pisa BS.  

Al termine delle premiazioni il numero uno del calcio abruzzese Concezio Memmo (nell’immagine, terzo da sinistra, tra i protagonisti) ha sottolineato l’importanza della crescita fatta registrare in Abruzzo sul fronte del calcio vistuale: “Gli Esports sono un fenomeno in crescita, rappresentano uno dei settori chiave dello sport giovanile e sociale. Non bisogna fare l’errore di confonderlo con il semplice gioco alla play station, perché, benché lo strumento che si utilizza per praticarlo sia quello, gli Esports sono strategia e gioco di squadra. Possiamo definirlo una disciplina in qualche modo propedeutica al calcio giocato sul campo. E poi gli Sport sono anche educazione digitale e rispetto dei valori del nostro calcio. L’Abruzzo è una delle regioni pilota, siamo al secondo campionato e siamo davvero soddisfatti per il riscontro che stiamo avendo tra le nostre società. Attraverso l’attività che la LND e il nostro Comitato Regionale stanno facendo, coinvolgeremo un target sempre più ampio, avvicinando le nuove generazioni”.

Per il coordinatore del Dipartimento Beach Soccer Roberto Desini un messaggio chiaro e forte, imperniato sull’anima stessa della LND ossia, la dimensione della famiglia: “E’ stato un grande piacere arricchire la Beach Arena di Pescara anche con questo spazio, riservato al gaming del calcio digitale. Il “villaggio” della Lega Nazionale Dilettanti ha offerto così l’opportunità di vivere esperienze sportive diverse ma unite da un comune denominatore, l’amore per il calcio”.     

Sulla stessa lunghezza d’onda il presidente della commissione eSport della Lega Nazionale Dilettanti Santino Lo Presti che ha dichiarato: “Ringrazio prima di tutto il presidente del Comitato Regionale LND Abruzzo Ezio Memmo, e tutti i suoi collaboratori, per l’attenzione ed il pregevole lavoro svolto nei confronti di questa disciplina che, come dimostrato anche nell’evento di Pescara, si è conferma dimensione che non toglie ma aggiunge, include e veicola valori sportivi. Il contributo del territorio è la linfa stessa dello sviluppo di questo progetto. Complimenti ai player che hanno dato vita alle sfide regionali e un grazie al Dipartimento Beach Soccer per aver ospitato gli eSport in un palcoscenico così importante”.   

Soddisfazione per l’infaticabile responsabile regionale del calcio virtuale Doria Panfilo (nell’immagine, secondo a partire dalla destra): “Finalmente abbiamo portato a termine questa stagione con l’assegnazione degli ultimi due titoli. Il mio ringraziamento va a tutto i componenti dello staff Esport Abruzzo, che mi hanno supportato e sopportato, al Presidente ed hai componenti del Direttivo del Comitato regionale Abruzzese che ci hanno dato fiducia per organizzare e far svolgere questa disciplina che si sta sviluppando sempre più nel mondo della Lega Dilettanti, a tutte le società ed i loro players che hanno saputo accettare questa nuova sfida di un calcio elettronico ed al presidente della commissione eSport LND Santino Lo Presti per il supporto tecnico ed organizzativo. Dopo aver dato vita ad un Road Show e la competizione di Coppa Abruzzo ad inizio stagione – ha aggiunto – con il coinvolgimento di nuove società e players non presenti nella stagione precedente, il campionato di eEccellenza con 10 formazioni al via, seguito attraverso il nostro canale twitch con una trasmissione dedicata, non poteva che finire con un evento conclusivo rivolto alla Coppa Italia Regionale, qui a Pescara, in una cornice stupenda. Sono convinto che il prossimo anno ripartiremo consapevoli di dover lavorare con entusiasmo, visti i risultati soddisfacenti di questa stagione, per far crescere la nostra attività”.

Nell’area digitale della LND eSport è stata quindi assegnata la prima eCup regionale e Coppa Italia della LND Abruzzo. Alla fine delle ostilità vittoria per il Delfino Curi Pescara con alla console Giammarco MassaAlessandro Massa e Simone di Gregorio che hanno avuto la meglio, in finale per 7-5, contro la selezione Abruzzo Esport guidata da Foster CastagnaDavide Rossi Alessandro Pasquini.

Nel torneo individuale dedicato alla Coppa Italia tanto divertimento con finale tutta in famiglia tra Alessandro e Gianmarco Massa, con la vittoria del primo per 5-4. Per le premiazioni dei player presenti il presidente LND Abruzzo, Concezio Memmo, il vice, Walter Pili, ed il consigliere, Alessandro Di Berardino.

Prossimo appuntamento con il calcio virtuale della LND a Roma, dal 20 al 26 giugno 2022 per la prima Game Week nella quale verranno assegnati i titoli di campione eSerieDeFemminileLND eCupeSelis/VPL ed Italy Women’s eCup di questa entusiasmante stagione e-sportiva.

Salvatore Santorelli

Newsletter

Ricevi la Newsletter periodica inserendo la tua e-mail e facendo clic su Iscriviti. Se invece vuoi ricevere tutti gli articoli del giorno utilizzare il box "Articoli via email".

Corsi ESA