eSports Italia

Conclusa la Week 1 della FIFAe Club World Cup. Giovedì 17 e venerdì 18 dicembre molte squadre della eSerie A hanno preso parte alla prima delle Qualifiers: si torna in campo il 7 e l’8 gennaio 2021 con la seconda settimana, come da regolamento della FIFAe Club World Cup.

Buon esordio per il Parma eSports nella Conference 6, che con Roseicky e Salvinius si sono imposti contro l’OB eSports e il Wisła All in Games Kraków, prima di fallire il successo del Winner Bracket contro il team Neo. Il riscatto è però arrivato nel Losers Bracket contro l’FC Köln. Nella finale, il team Neo si conferma bestia nera dei crociati vincendo ancora entrambi i match.

clicca sull’immagine per ingrandire

Nella Division 2 della Conference 10 è invece andata in scena la sfida tutta italiana tra Sassuolo eSports e Inter eSports. Le due si sono incrociate nel Loser Bracket dopo le sconfitte all’esordio rispettivamente contro Clique eSports e Trelleborg. Nel derby italiano i neroverdi, rappresentati da Team Peda (Playstation 4) ed Hexon Diego (Xbox), si sono imposti in entrambi i match contro Mneto77 e InterLevy. La week 1 delle Qualifiers del Sassuolo si è poi conclusa con il ko contro il Ra’Ad (T.E Club).

Esordio più complicato del previsto per Fabioulous e AsapTom con la Lazio eSports: persa la prima contro l’Ahlmisr eSports, ma nel Loser Bracket i biancocelesti si riscattano contro lo Yellow-Red KV Mechelen. La prima week si chiude però con la sconfitta contro il Lanslot.

FIFAe Club World Cup: buon esordio per Cagliari eSports e Genoa eSports

Buon percorso per il Cagliari eSports. Dopo l’iniziale sconfitta contro l’Endangered eSports, Salve Dagnuolf e RiberaRibell si sono riscattati contro l’Ekovy eSports e l’Apeks eSports, prima di perdere la sfida con il Werder eAcademy. Il Genoa sta giocando nella Conference 1, dove Crafty e gabry7 hanno prima battuto il Levante Unión Deportiva, ma sono poi retrocessi nel Loser Bracket perdendo contro l’Ellevens. Qui i liguri ingranano battendo il Greuther Fürth e il Feyenoord. Arriva il riscatto contro l’Ellevens, ma il Bochum si rivela un avversario letale.

clicca sull’immagine per ingrandirla

Cammino complicato anche per il Milan nella Division 1 della Conference 14. Crazy Fat Gamer e Denuzzo hanno prima perso contro il Tricked eSports e poi nel Loser Bracket hanno perso contro l’Arka Gdynia eSports.
Esordio migliore invece per ProRope72 (Playstation 4) e Insa (Xbox) per l’Atalanta eSports, subito vincente contro il Walthamstow, ma il secondo step è stato più complicato contro il team Sadko.

La Sampdoria eSports di Lonewolf82 (Playstation 4) e Pignone (Xbox) ha trovato qualche difficoltà contro altri due team italiani: perse entrambe le sfide contro la Pro2be eSports e il Palermo eSports. Incrocio tra italiane anche con la Fiorentina eSports che ha battuto il Como eSports nel Loser Bracket, ma Giovhy 69 ed Hexon GodMod non hanno poi superato il Monaco eSports. Doppio Ko per il Bologna eSports di Barba 21 e OranGeorge contro il Tundra eSports e il Vegacy eSports.

Avatar

Claudio Zecchin

Giornalista sportivo

Add comment

Newsletter

Ricevi la Newsletter periodica inserendo la tua e-mail e facendo clic su Iscriviti. Se invece vuoi ricevere tutti gli articoli del giorno utilizzare il box "Articoli via email".

Corsi ESA