eSports Italia

Fancesco Palamà è il primo egamer ufficiale del Lecce eSports

Tra le formazioni che prenderanno parte alla prima edizione della eSerie A TIM c’è quella salentina: il Lecce eSports ha colto la palla al balzo, a differenza di Brescia e Napoli, e si è buttato nella mischia. Scelta felice, anche perché nell’immediato, con il calcio tradizionale forzatamente sospeso, non c’è strada percorribile se non quella virtuale.

Grazie agli eSports la palla continua a girare, e i calciatori virtuali, manovrati dai pro player, continuano a fare faville. Il Lecce eSports, al pari delle altre compagini, non vede l’ora di sbarcare nella eSerie A TIM per ora rimandata a causa del CoronaVirus. Poco male, perché i tornei e le amichevoli di preparazione al campionato ufficiale non mancano.

Francesco Palamà, primo egamer ufficiale del club salentino, ha già avuto modo di testare il proprio livello in diverse sfide. Il diciannovenne di Sogliano Cavour ha strappato un contratto annuale dopo aver vinto un torneo locale di FIFA20 organizzato per l’occasione.

Lecce eSports
Avatar

Claudio Zecchin

Giornalista sportivo

Add comment

Newsletter

Ricevi la Newsletter periodica inserendo la tua e-mail e facendo clic su Iscriviti. Se invece vuoi ricevere tutti gli articoli del giorno utilizzare il box "Articoli via email".

Corsi ESA