eSports Italia

La eSerie A TIM è finalmente realtà. Il 9 e 10 marzo si sono disputati i primi due gironi di quella che rimarrà nella storia per essere la prima stagione eSports con club professionistici in Italia.

Nel girone A ha dominato la Fiorentina eSports, mentre c’è stato un forte equilibrio nel Girone B dove ha primeggiato il Cagliari eSports.

Il 16 e il 17 marzo è il turno delle squadre impegnate nei gironi C e D.

Nel girone C ci saranno Crotone eSports con Skloppa e A-Peace-20, Sassuolo eSports con TeamPEDA e Raiolacrew, Verona eSports con D3AVE e Cooljoker96 e Udinese eSports D-Link con Dastardly_27. Nella squadra friulana non sarà presente per indisponibilità Renitubers.

Nel girone D saranno impegnate il Parma eSports con il trio crociato Dappo19, Rose e Ampere Mks, il Bologna eSports Facile Ristrutturare con Barba_21, OranGeorge e Lil_bo_peep78, il Milan Qlash con DiegoCrazyFatGamer e jacopo230703 ed il Torino eSports Zakinho, BigMacco11 e SCP_Flaco.

Il programma di ogni singola giornata prevede lo svolgimento di 12 partite, divise in due fasi: dalle 15:00 alle 17:45, pausa alle ore 18:25, e poi di nuovo in campo dalle ore 19:00 fino alle 21:50 circa.

Le partite saranno trasmesse sui canali Twitch e YouTube della eSerie A TIM.

C’è molta attesa per la terza e la quarta giornata dopo che nel giorno di esordio la diretta Twitch ha registrato 50.000 visualizzazioni totali, mentre nel secondo giorno il traffico si è più che replicato raggiungendo addirittura 170.000 visualizzazioni.

Sul sito www.eSportsItalia.com sarà possibile seguire risultati e classifiche alla fine di ogni match.

Avatar

Giulio Giorgetti

Esperto di Gaming, eSports e new media.

pyramidea gaming

Add comment

Newsletter

Ricevi la Newsletter periodica inserendo la tua e-mail e facendo clic su Iscriviti. Se invece vuoi ricevere tutti gli articoli del giorno utilizzare il box "Articoli via email".

Corsi ESA