eSports Italia

BeSports, risultati 11a giornata: balzo in avanti dell’Ascoli eSports

Il 7 maggio si sono disputate due nuove gare della BeSports, corrispondenti alle giornate 11 e 30, ad ogni turno infatti si gioca sia l’andata che il match di ritorno della Serie B.

Non ci sono state sorprese rispetto ai pronostici della 11a giornata e la nota di merito va all’Ascoli eSports che grazie alla doppia vittoria sul Venezia è l’unica tra le squadre di testa a fare un balzo in avanti. La squadra marchigiana con 39 punti si posiziona al terzo posto a pari merito con il Cosenza.

Il Benevento eSports tiene la testa della classifica BeSports con 43 punti vincendo la partita di andata per 3-1 contro l’Empoli, ma è fermato poi nella partita di ritorno dall’orgogliosa squadra toscana che riesce a pareggiare per 2-2.

Anche il Frosinone eSports ha totalizzato quattro punti, vincendo prima di misura 3-2 e pareggiando poi il ritorno per 2-2 contro il Cittadella, e rimane al secondo posto con 41 punti.

Il Crotone eSports conquista sei punti contro il Perugia, che incassa un totale di otto reti senza segnarne nemmeno una, e con 29 punti è autorizzato a pensare di provare ad agganciarsi all’agguerrito gruppo di testa.

Ottima prova del Livorno eSports che riesce con una doppia vittoria per 2-0 e 1-3 a raggiungere la Juve Stabia la settima posizione con 35 punti.

Il Cosenza eSports, che era dato super-favorito dai bookmaker contro la Cremonese, conquista la partita di misura andata per 3-2, ma deve poi arrendersi al ritorno con il medesimo risultato.

A proposito di bookmaker si è confermata non giustificata la bassa quota sul pareggio di Spezia – Chievo, finita 4-2 e 2-1.

Delle 20 squadre che compongono il campionato cadetto di eSports, il primo ufficiale in Italia, si iniziano a creare dei blocchi. Il gruppo delle prime otto squadre va dal Benevento con 43 punti fino alla Juve Stabia con 35, c’è poi un blocco di coda che va dall’Entella con 22 punti fino al Perugia con 9 che sembrano progressivamente staccarsi.

Tra i due blocchi ce ne è un terzo, dalla Cremonese con 33 fino all’Empoli con 26, che con almeno 6 punti in palio a giornata (si giocano infatti sia l’andata che il ritorno) può sperare di posizionarsi nelle prime otto squadre. Mancano otto partite prima della chiusura del girone all’italiana e ci sono in palio 48 punti, tutto è ancora aperto.

Il Cosenza eSports è la squadra dei goleador, con 59 reti realizzate, seguita al secondo posto dal Livorno con 55 goal. Diverse sono invece le squadre che hanno subito molti goal in questo campionato di BeSports. DOpo l’11a giornata il Pordenone ha subito 57 reti seguito a ruota da Empoli, Salernitana e Perugia con 56.

Il miglior differenziale tra reti realizzate e subite è della capolista Benevento eSports con 19 reti (52 – 33).

Per vedere la classifica BeSports clicca qui

Per vedere i risultati e il prossimo turno BeSports clicca qui

Avatar

Giulio Giorgetti

Esperto di Gaming, eSports e new media.

Add comment

Newsletter

Ricevi la Newsletter periodica inserendo la tua e-mail e facendo clic su Iscriviti. Se invece vuoi ricevere tutti gli articoli del giorno utilizzare il box "Articoli via email".

Corsi ESA