eSports Italia

PES 2021, TheSvenom (Arsenal eSports): “Il nuovo gioco è più fluido e reattivo”

“Trovo questa nuova edizione più fluida e reattiva, per il momento”. Parola agli esperti. PES 2021, nuovo capitolo del celebre videogioco di calcio della Konami, sta animando le discussioni degli appassionati. La redazione di eSportsItalia.com ha chiesto un parere a Emiliano Spinelli, in arte TheSvenom, gamer dell’Arsenal eSports, protagonista eFootball.Pro e da anni nel livello del competitive.

“La maggiore fluidità – ci spiega – ha portato maggiori difficoltà in difesa, a chi era abituato alla “pesantezza” delle scorse edizioni, quindi ci sarà molto da lavorare sotto questo punto di vista”.

E’ stato un anno importante per gli eSports in Italia, con i club della Serie A finalmente interessati ad investire con una strategia più strutturata nel settore e la fondazione della eNazionale. Pensi sia l’anno della svolta? Cosa ti aspetti dalla nuova stagione?

“Sicuramente c’è stata una svolta, una crescita. Mi aspetto che si lavori sulla figura del player, con veri contratti, in modo da far crescere ulteriormente l’ambiente”.

Parlaci del tua esperienza all’Arsenal… Che ambiente hai trovato?

“È stato bello e stimolante confrontarmi con una società internazionale. L’esperienza all’Emirates Stadium la porterò per sempre con me, con l’annuncio in mezzo al campo coi tifosi festanti. Inoltre, a livello internazionale è stato l’anno delle mie conferme nel live”.

Come gamer quali sono i tuoi prossimi obiettivi?

“Sicuramente voglio continuare a confrontarmi con i migliori, nei palcoscenici più importanti. Vedremo se con una nuova stagione all’Arsenal o in quale club. Non vedo l’ora che tornino le competizioni”.


Avatar

Claudio Zecchin

Giornalista sportivo

Add comment

Newsletter

Ricevi la Newsletter periodica inserendo la tua e-mail e facendo clic su Iscriviti. Se invece vuoi ricevere tutti gli articoli del giorno utilizzare il box "Articoli via email".

Corsi ESA

error: Content is protected !!