eSports Italia

Obrun2002 vince la Sky Sport eCup: “Vincere in diretta televisiva è stato ancora più bello”

Francesco “Obrun2002” Tagliafierro è il vincitore del prestigioso torneo organizzato da Sky in collaborazione con ESA denominato Sky Sport eCup. Abbiamo avuto il piacere di intervistarlo e sentire le sue emozioni dopo il suo trionfo.

Ciao Francesco, complimenti per la vittoria della Sky Sport eCup.  Sei di Benevento, hai 18 anni e hai conquistato il tuo primo trofeo importante, che emozioni provi?

Grazie! Ho realizzato in realtà solo da poco di aver vinto, al termine della finale ero ancora molto teso. Poi con il tempo mi sono reso conto di quello che è successo.   

Cosa si prova a vincere il primo trofeo eSports italiano trasmesso in diretta televisiva? Ti ha dato una carica più positiva o negativa sapere di avere migliaia di spettatori?

È stata un’emozione unica giocare questo torneo e ovviamente farlo in diretta su Sky ha reso il tutto ancora più bello. La vittoria è stata la ciliegina sulla torta.

Fai parte del team Exeed, quanto è importante per un player avere un team così importante?

A mio parere per ogni player è importante avere alle spalle un team che ti supporta, ancor di più uno come Exeed che prima di essere una società è anche un grande famiglia. Siamo seguiti e aiutati in ogni aspetto degli allenamenti e delle competizioni.

Obrun2002, immaginiamo che 2002 sia l’anno di nascita, ma Obrun che significa? 

Semplicemente nel mio dialetto “obrun” vuol dire “il bruno”. Quando ho creato l’account, essendo indeciso sul nome, ho preso spunto dall’ID di mio fratello che si chiama invece “Obiond95”.

Questo torneo è stato organizzato dalla eSports Academy (ESA) in collaborazione con Sky Sport e rappresenta una novità assoluta nel panorama italiano essendo il primo torneo di eSports calcio in diretta. Pensi che trasmettere tornei di questo tipo in televisione possa aiutare a far crescere la cultura degli eSports in Italia?

Sicuramente sì. Penso che questo tipo di piattaforme abbiano la responsabilità ma anche l’onore di far crescere questo nuovo tipo di intrattenimento. Siamo un movimento in grande espansione, ed è normale che le televisioni comincino a mostrare interesse per gli eSports. 

Ora che hai vinto il trofeo avrai il piacere di essere ospite in una trasmissione di Sky Sport, non vedi l’ora di avere gli occhi puntati su di te?

Certo, sono contentissimo e onorato di poter partecipare ad una trasmissione di Sky Sport. 

Il tempo gioca a tuo favore e la recente esplosione degli eSports in Italia possono portarti ad essere magari un pro player di una squadra di eSerie A o BeSports. Quale è il tuo obiettivo futuro? Ti piacerebbe indossare la maglia di una grande del calcio italiano?

Il mio primo obiettivo per il futuro è quello di qualificarmi ad un evento dal vivo ufficiale EA. Mi piacerebbe tantissimo un domani indossare la maglia della mia squadra del cuore: l’Inter. Ma fino a quel momento, continuerò a dare il massimo per Exeed.  

Avatar

Giulio Giorgetti

Esperto di Gaming, eSports e new media.

Add comment

Newsletter

Ricevi la Newsletter periodica inserendo la tua e-mail e facendo clic su Iscriviti. Se invece vuoi ricevere tutti gli articoli del giorno utilizzare il box "Articoli via email".

Corsi ESA