eSports Italia

L’US Follonica Gavorrano apre il nuovo anno con un pareggio

I toscani non vanno oltre lo 0-0 con il Villa Valle nonostante una buona prova. Bene i nuovi innesti

Roma, 11 gennaio 2022 – Un punto ciascuno e classifica mossa. Si è conclusa con un pareggio ad occhiali il match del girone C tra US FG eSport e Villa Valle, valevole per l’11^ giornata di andata della eSerieD. Un risultato che sembrerebbe andare stretto al team toscano per quanto visto in campo ma che ha messo in luce la bontà dei nuovi innesti, effettuati nella finestra di riparazione. Il capitano del team eSport Antonio Buontempo (nella foto) accoglie comunque il punto di buon grado e guarda già all’impegnativa sfida di domani contro il Vesta. “La partita con il Villa Valle era sentita dai nostri perché era la ripresa dopo qualche settimana di pausa e c’erano anche i nuovi in campo. Penso che il pareggio per come è andata la partita – dichiara Buontempo – stia più stretto a noi che a loro. Mandiamo in archivio e pensiamo a domani sera”.

La eSerieD 21/22 si sta rivelando un campionato di spessore, equilibrato e con squadre di autentico valore. L’US FG eSport come si pone al suo interno e come immagina l’immediato futuro? “L’eSerieD – risponde – è l’innovazione della modalità competitiva del Pro Club che ci avvicina, ancor più, al calcio reale. Per quanto ci riguarda stiamo lavorando per guadagnare qualche posizione in classifica e non nascondiamo che l’obbiettivo è raggiungere i playoff. A questo scopo, nella seconda parte della stagione, dovremo essere più concreti”. Quali squadre, tra quelle affrontate, vi hanno maggiormente colpito? “Nel nostro girone – risponde Buontempo – ci sono squadre più forti della nostra per compattezza ed esperienza. Poche ma ci sono. Come staff – parlando anche a nome della Società – abbiamo fatto capire ai ragazzi che questo è un palcoscenico importante e loro ce la stanno mettendo tutta. Al momento, ad esser sincero, non ho visto squadre che ci hanno surclassato”. Trasmettere al gruppo l’importanza della competizione è un compito da leader e Antonio Buontempo lo sta facendo con dedizione e passione. A parte i nuovi arrivi, il team che stai guidando era pre esistente o si è formato ex novo? “Completamente nuovo. Composto da ragazzi con esperienze in altre squadre che hanno deciso di contribuire a far crescere questo progetto e unire le idee per creare un team competitivo e innovativo – afferma – che possa durare nel tempo”.

Durare nel tempo e cementare sempre più team eSport e Società di riferimento. Quello che ha appunto fatto anche l’Unione Sportiva Follonica Gavorrano, società calcistica che rappresenta i comuni di Follonica e Gavorrano in Toscana, militante in Serie D e che ha deciso di portare il suo brand nel mondo del calcio digitale. Cosa ne pensi di questo percorso? “E’ mia convinzione che prima o dopo tutte le Società di calcio si affacceranno al mondo digitale. Si tratta di un’evoluzione naturale e la gente ne va pazza. Chi l’ha fatto in anticipo come l’US FG godrà a pieno dei benefici grazie all’esperienza accumulata negli anni. Quando ci sarà il boom del digitale nel mondo calcistico – dichiara con soddisfazione – da noi si sarà già fatto un percorso importante”. Com’è il rapporto con il Club bianco-blu-rosso? “Fantastico. Siamo lusingati e onorati di aver raggiunto questo accordo con la società dell’USFG. La società ci sta dando tanto e ci fa sentire il “dovere” di fare bene. Il nostro desiderio è quello di raggiungere traguardi che possano rendere orgoglioso tutto il mondo US Follonica Gavorrano”.  

“Noi – aggiunge anche il resp. della comunicazione del Club Andrea Capitani – cerchiamo in tutti i modi di trasmettere questa grande voglia ai player. La Società si dedica tantissimo a questo progetto e sappiamo che i ragazzi non vogliono deludere le aspettative”.  

Dopo tre campionati di Serie D virtuale e due Coppe nazionali, qual è il vostro giudizio complessivo sul progetto della LND eSport? “LND eSport come detto prima – riprende Buontempo – è l’innovazione per questo mondo. Tutto quello che è stato e viene fatto ci avvicina sempre più al calcio reale. Competizioni come questa, 11 contro 11 e con questo tipo di organizzazione sarà la regola nel ProClub”. Cos’è più importante nell’11 contro 11 rispetto ad altre modalità di gioco alla playstation? “Un format che è il calcio stesso. La nostra squadra ad esempio – spiega Buontempo – adotta una filosofia di fondo dove il mettere in pratica schemi, tattiche e idee di gioco simili al calcio reale, siamo convinti porterà ad ottenere ottimi risultati. Non serve sapere solo di playstation ma anche di calcio. Inoltre è importante il rispetto, la mentalità della squadra e dei player. Ci sono linee guida da seguire, regole da rispettare, esattamente come in uno spogliatoio di calcio tenendo in conto i ruoli. Essere una squadra credo dica tutto”.

Oltre al campionato arriva l’impegno in Coppa. Torneo unico nel suo genere dove ci saranno team rappresentanti società dell’area dilettantistica e professionistica. Come giudichi questa iniziativa? “Emozionante. Sarebbe bellissimo arrivare in fondo e giocare in presenza. Mostrare il proprio volto – assicura – è la più grande soddisfazione per un player competitive di Pro Club. La soddisfazione di farsi conoscere per quello che si è e non solo per quello che appare in campo. Sì, penso davvero che questa sia l’aspirazione di ogni giocatore e vorremmo regalarcela. La LND eCup offre questa possibilità e credo sia una delle poche se non l’unica. Non vediamo l’ora di cominciare”.  

Com’è l’US FG anche “fuori dal campo”? “Un gruppo composto da ragazzi splendidi. Abbiamo trovato persone veramente buone, brave, mai una parola fuori posto, mai un lamento, anche quando non erano titolari. Giocatori seri, umili, con la mentalità da squadra e dico questo perché – aggiunge – è raro trovare gente così nel mondo del Pro Club. Capita di incontrare finti fenomeni ma per fortuna non è il nostro caso”. Dalle parole di Antonio Buontempo emerge che la strada intrapresa dall’US FG eSport è davvero quella giusta. Vuoi ringraziare qualcuno prima di chiudere questa bella conversazione che ci ha permesso di conoscere la vostra realtà più da vicino? “Un ringraziamento speciale voglio rivolgerlo ad Andrea Capitani, l’addetto stampa del Club che trova sempre tempo e spazio da dedicarci. A seguire saluto e ringrazio tutti i ragazzi dell’US FG e gli chiedo di non mollare. Manca poco e i risultati arriveranno. Infine un grande grazie alla dirigenza a partire da Francesco Allegrini, Andrea Cordua, Daniele Pellegrino a Gabriele Marzella. Grazie per il costante impegno e – conclude con un sorriso – la pazienza”.

Salvatore Santorelli

Newsletter

Ricevi la Newsletter periodica inserendo la tua e-mail e facendo clic su Iscriviti. Se invece vuoi ricevere tutti gli articoli del giorno utilizzare il box "Articoli via email".

Corsi ESA