eSports Italia

La Fiorentina eSports vince la eSportsItalia.com Cup

Al termine di oltre 100 partite con squadre di eSerie A, è la Fiorentina eSports ad aggiudicarsi la eSportsItalia.com Cup, la più grande competizione sinora mai organizzata con team della massima divisione.

L’anno 2020 segna un passo decisivo per gli eSports in Italia e le società di calcio stanno investendo nella crescita di questo settore. La ACF Fiorentina di Commisso è tra le formazioni più attive nel mondo dei videogiochi competitivi e grazie alle gesta di Giovhy69 si è aggiudicata un torneo prestigioso e difficile da vincere.

La eSportsItalia.com Cup si è sviluppata nell’arco di un mese e il FIFA pro player viola Giovanni Salvaggio è stato capace dapprima di vincere il girone all’italiana e poi di imporsi in finale contro un ottimo avversario come TeamPeda del Sassuolo eSports.

Ci sono voluti oltre 180 minuti per decidere la vincitrice del torneo con un finale al cardiopalmo. La finale si è giocata in modalità BO2 (al meglio delle due, goal complessivi) e il match di andata è stato vinto 1-0 dalla Fiorentina, mentre nei 90 minuti della seconda partita il Sassuolo è riuscito ad avere la meglio per 1-2 portando il risultato complessivo a 2-2.

Sono stati necessari così i tempi supplementari dove Giovhy69 ha trovato il guizzo decisivo con un goal di Eusebio su assist di Ben Yedder nel ruolo di rifinitore. Ecco il goal che ha spezzato l’equilibrio ed ha assegnato di fatto la vittoria alla Fiorentina eSports:

La finale per il terzo e quarto posto è stata vinta dalla Lazio eSports con Fabio_Ulous che dopo aver perso la partita di andata per 3-4 contro il Parma eSports guidato da Gintera, è riuscito a vincere il ritorno per 4-1.

Il torneo ha riscosso molto successo sia tra gli addetti ai lavori sia tra il pubblico” commenta Giulio Giorgetti responsabile del progetto www.eSportsItalia.comSi tratta della prima competizione mai sviluppata in Italia con oltre 100 partite e una lunga durata. Si conferma che per valorizzare il mondo degli eSports in Italia sono necessari tornei ben strutturati che possano coinvolgere il pubblico per diverse settimane. Reputo questi eventi fondamentali per preparare il terreno per la futura eSerie A TIM che spero si sviluppi a sua volta nell’arco di diversi mesi, magari addirittura in parallelo con il campionato di calcio reale“.

Marcello Rossi

Add comment

Newsletter

Ricevi la Newsletter periodica inserendo la tua e-mail e facendo clic su Iscriviti. Se invece vuoi ricevere tutti gli articoli del giorno utilizzare il box "Articoli via email".

Corsi ESA

error: Content is protected !!