eSports Italia

eFootball PES: Konami annuncia la partnership con Kazuyoshi Miura

“Siamo lieti di annunciare una nuova partnership con Kazuyoshi Miura! L’attaccante 54enne detiene il record di calciatore più anziano a segnare in una partita di calcio a livello professionistico – e da ora sarà presente anche nella serie di @officialpes”.

Tramite il proprio profilo Twitter Konami ha annunciato il nuovo accordo con la leggenda, ancora in attività, del calcio nipponico, Kazuyoshi Miura. Estremo esempio di come la passione per lo sport possa mantenere un atleta sempre giovane, “King Kazu” sta giocando la sua 36esima stagione da professionista e nel 2017, contro il Thespakusatsu Gunma, nella seconda divisione giapponese, diventò il giocatore più anziano a segnare in una partita del campionato nipponico all’età di 50 anni e 14 giorni.

I tifosi del Genoa, vincitore del primo campionato di eSerie A, se lo ricordano nella stagione 1994/95, quando Miura divenne il primo calciatore giapponese a giocare in Italia. Il 23 settembre 2020, a 53 anni, 6 mesi e 28 giorni, Miura ha battuto il primato come calciatore più anziano della J-League, entrando in campo nella partita tra Yokohama e Kawasaki Frontale.

Il 5 agosto 2020 ha stabilito un nuovo record: grazie ai 63 minuti disputati in una partita di Coppa del Giappone, è diventato l’unico giocatore ad aver disputato partite professionistiche in 5 decenni differenti: 1980, 1990, 2000, 2010, 2020.

Claudio Zecchin

Giornalista sportivo

Add comment

Newsletter

Ricevi la Newsletter periodica inserendo la tua e-mail e facendo clic su Iscriviti. Se invece vuoi ricevere tutti gli articoli del giorno utilizzare il box "Articoli via email".

Corsi ESA