eSports Italia

BeSports, risultati 10 maggio: il Cosenza eSports punta il primo posto

Domenica 10 maggio si sono disputate la 12a e la 13a giornata, sia di andata che di ritorno, del campionato BeSports.

Il Benevento eSports conquista un totale di otto punti con due vittorie e due pareggi e tiene la vetta della classifica con 51 punti.

Al secondo posto, con 49 punti, si impone il Cosenza eSports che ha totalizzato dieci punti con tre vittorie e un pareggio, confermando l’appellativo di squadra dei goleador. La compagine calabrese rimane la più prolifica con 70 goal totali realizzati in 26 partite, a seguire c’è la capolista Benevento con 66 reti.

Pur facendo solo sei punti su dodici disponibili, tiene un’ottima posizione in classifica il Frosinone eSports. La squadra ciociara è al terzo posto con 47 punti e ha perso terreno per merito del Chievo eSports, altra squadra che sta facendo bene in campionato e che si trova ora al quinto posto con 41 punti.

Sempre a quota 41 si posiziona il Pescara eSports con una prestazione di giornata eccellente, tre vittorie e un pareggio.

Al quarto posto c’è invece il Pisa eSports con 46 punti, il bottino di giornata è stato di nove punti, con tre vittorie e una sconfitta.

La sorpresa di giornata è stata la scarsa prestazione dell‘Ascoli eSports, l’unica tra le formazioni di testa che era stata capace di una doppia vittoria nell’11a giornata, ha totalizzato tre sconfitte e un pareggio. La squadra marchigiana ha ora 40 punti e si posiziona al settimo posto in solitaria, ma rischia di essere risucchiata da un treno di inseguitrici che va dalla Cremonese, ottava con 39, fino al Cittadella, tredicesimo con 35.

Nella fascia inferiore della classifica da sottolineare i nove punti conquistati dal Venezia eSports e gli otto del Pordenone eSports che gli permettono di raggiungere l’Empoli a 30 punti e a tenere vive, sia pur minime, delle speranze di qualificazione alla Final Eight BeSports quando mancano sei giornate (andata e ritorno) con trentasei punti a disposizione.

In merito alle statistiche del campionato organizzato dalla Serie BKT, Benevento eSports (66 reti) e Cosenza eSports (70 reti) stanno dimostrando che la vetta della classifica si ottiene prestando attenzione soprattutto alla fase offensiva. Il dato è ancora più evidente se si considera che la squadra calabrese pur avendo subito 51 reti, il numero più alto tra le prime otto squadre del campionato, è al secondo posto.

Scelta diversa quella del Pisa eSports al quarto posto, con un attacco buono (58 reti), che ha subito solo 40 reti, il numero più basso di tutto il campionato insieme alla Cremonese. Proprio la forte attenzione difensiva ha permesso alla squadra toscana di perdere solo 6 volte su 26, ma meglio di lei ha fatto proprio il Benevento con sole 3 sconfitte.

Tra le curiosità è possibile notare come Pescara eSports e Juve Stabia eSports siano le squadre con meno pareggi, solo 2 su 26 partite. Il Cosenza eSports è invece la squadra con più vittorie, 15.

Per vedere tutti i risultati BeSports clicca qui

Per vedere la classifica BeSports clicca qui

Giulio Giorgetti

Esperto di Gaming, eSports e new media.

Add comment

Newsletter

Ricevi la Newsletter periodica inserendo la tua e-mail e facendo clic su Iscriviti. Se invece vuoi ricevere tutti gli articoli del giorno utilizzare il box "Articoli via email".

Corsi ESA

error: Content is protected !!