eSports Italia

Italy Women’s eCup: vince il Tondela

La finestra internazionale della LND eSport regala spettacolo allo stato puro. Nel femminile il Trastevere cede al Tondela che vince la prima Italy Women’s eCup. Nel Pro Club maschile 11 vs 11 successo dell’Ostiamare dopo una finalissima tutta made in Italy contro la Ternana.

Roma, 27 giugno 2022 – Nell’ultima notte della LND Gaming Week hanno brillato le ultime due, nuovissime, competizioni eSport in formato continentale. Due prime edizioni nelle quali di virtuale c’è stato solamente il terreno di gioco perché le emozioni in circolo, dentro e fuori la sala LAN dello Sport City Roma, sono state reali e contagiose. Notti magiche chiuse dal successo del Tondela nella Italy Women’s eCup e ancora dell’Ostiamare pigliatutto nell’eSelis/VPL, che ha raggiunto il triplete nei supplementari, 2-1, contro la Ternana.

Martinha alza il trofeo vinto per il Tondela

E’ stato proprio il battesimo della Italy Women’s eCup, la competizione continentale dedicata al calcio virtuale femminile ad aprire la giornata agonistica dello Sport City Roma nell’ultimo atto della Gaming Week firmata LND. Di fronte i team italiani di Trastevere, S. Egidio, Res Women Cagliari neo campione eFemminile 21/22, contro quelli di Sociedad Deportiva Ponferradina (Spagna), VK Veldkanteva’s Grimbergen (Belgio), Club Desportivo de Tondela (Portogallo) e Fußball-Club St. Pauli 1910 (Germania). Il trofeo è volato in Portogallo grazie al successo del Tondela, guidato da Rachel Martinha che ha superato in finale il Trastevere di Giulia Ratto con il risultato di 2-1.

IL presidente Santino Lo Presti premia l’Ostiamare

Prima della fase finale dell’eSelis/VPL, seconda finestra europea di questa stagione e-sportiva, si è tenuta anche una tavola rotonda dal titolo “Gli eSport della LND: Stato dell’arte e scenari futuri” alla quale hanno preso parte Santino Lo Presti, presidente commissione LND eSport, Giancarlo Guarino, componente del consiglio direttivo del comitato promotore eSports Italia CONI, Giovanni Sacripante, digital marketing & esports director FIGC, Ludovica Mantovani (in collegamento), presidente della divisione calcio femminile FIGC, Stella Frascà, consigliere federale LND, Carlo Bertelli (in collegamento), CFO Kama Sport, Nicola Vilella,  componente commissione LND eSport e Davide Bonato (in collegamento), anch’esso componente della commissione LND eSport e marketing GTZ. Numerosi i temi affrontati ma tutti, sostanzialmente, sul lavoro in atto volto ad una sempre maggiore strutturazione di questo movimento in seno alle organizzazioni sportive ufficiali. Giustizia sportiva, unione tra Società e giocatori di calcio virtuale, normative e percorsi da intraprendere in maniera organica tra tutte le componenti.

Al termine dell’incontro, Sacripante e Guarino hanno premiato il  Tondela per la vittoria della “IWeC”. Giusto il tempo di finire l’applauso alla Martinha che l’attenzione è andata alle gare finali dell’altra competizione Euro, Pro Club 11 vs 11, in programma. La finale che ha chiuso la Gaming Week è stata un vero spot per gli eSport nazionali. Ostiamare e Ternana si sono contese il trofeo dopo aver rispettivamente superato, in semifinale, Rapid Bucarest e Boavista. Un’altra grande prima volta, in declinazione eSport, del World Tournament “Manlio Selis” – Le Coq Sportif Cup, il torneo di calcio disputato in Sardegna più importante in Italia per la categoria Esordienti (under 13), ed uno tra i primi tre in Europa, già pronto per la sua 25^ edizione. La final eight, grazie alla collaborazione con il partner VPL (Virtual Pro League), ha portato alle console dello Sport City Roma le prime quattro squadre classificate della LND eCup, che hanno affrontato Dynamo Bucarest (Romania), Boavista (Portogallo), Arka Gdyhia (Polonia) ed FC Rapid 1923 (Romania). Per assegnare il titolo continentale ci sono voluti i tempi supplementari, extra time che ha premiato l’Ostiamare. L’1-0 alla Ternana valso il triplete per i biancoviola porta la firma di Luca Francione.   

Giulio Giorgetti

Direttore eSportsItalia.com

Newsletter

Ricevi la Newsletter periodica inserendo la tua e-mail e facendo clic su Iscriviti. Se invece vuoi ricevere tutti gli articoli del giorno utilizzare il box "Articoli via email".

Corsi ESA