eSports Italia

Loot box: le casse del bottino nei videogiochi

Le Loot Box (in inglese pluralizzato anche in loot boxes) traducibili in “casse del bottino” sono degli acquisti che possono essere fatte all’interno dei videogiochi (in inglese in-app o in-game).

Questi acquisti sono relativi a dei beni virtuali (virtual goods) che sono funzionali al gioco, ad esempio per rinforzare le capacità dei propri personaggi (avatar).

In alcuni casi si tratta di “buste a sorpresa” cioè l’utente che effettua il pagamento non sa cosa sta acquistando e questo effetto casuale dell’acquisto ha portato alcuni governi a vietare questi meccanismi.

La legislazione in merito alle loot box è molto severa in alcune nazioni perché ritenuta vicina al gioco d’azzardo.

L’aggravante è che molti acquisti sono fatti da ragazzi minorenni.

In Italia stiamo vivendo un paradosso in quanto in quanto nel nostro Paese c’è probabilmente la migliore legislazione in termini di gioco d’azzardo nel mondo, ma al momento sfugge una regolamentazione delle loot box, non sono previsti ad esempio dei limiti di spesa, e una chiara indicazione sulla loro natura.


Newsletter

Ricevi la Newsletter periodica inserendo la tua e-mail e facendo clic su Iscriviti. Se invece vuoi ricevere tutti gli articoli del giorno utilizzare il box "Articoli via email".

Corsi ESA